top of page

FORMAZIONE

La formazione tecnica e manageriale è uno dei punti cardine degli obiettivi di ASI Lombardia.

 

La formazione tecnica per i vari sport riconosciuti da ASI  viene generalmente delegata alle Associazioni / Società Sportive dilettantistiche o SRL. Queste dovranno  seguire un preciso iter per l'erogazione dei corsi di formazione:

  1. Presentazione del Piano Didattico: Le Associazioni / Società Sportive / SRL devono preparare un piano didattico dettagliato per il corso di formazione che intendono erogare.
     

  2. Approvazione dalla Direzione Tecnica Nazionale: Il piano didattico deve essere presentato alla Direzione Tecnica Nazionale.
     

  3. Approvazione dal Responsabile Nazionale del Settore di Pertinenza: oltre alla Direzione Tecnica Nazionale, il piano didattico deve essere sottoposto anche al Responsabile Nazionale del settore sportivo specifico.
     

  4. Nullaosta: Una volta che il piano didattico è stato approvato sia dalla Direzione Tecnica Nazionale che dal Responsabile Nazionale del Settore di pertinenza, l'ente riceve un nullaosta.

  5. Erogazione del Corso: Con il nullaosta, l'Associazione / Società Sportiva può procedere con l'erogazione del corso di formazione.

Questo processo garantisce che i corsi di formazione siano conformi agli standard e alle linee guida stabilite da ASI, assicurando così un alto livello di qualità nella formazione tecnica offerta.

La formazione manageriale è di pertinenza esclusiva del Comitato ASI Lombardia e include sia convegni tenuti dai rappresentanti del Comitato Tecnico Scientifico interno che incontri tematici di approfondimento e aggiornamento.

SCOPRI I NOSTRI EVENTI FORMATIVI

bottom of page